Programma 2017



GENERAZIONE 8 BIT

Giovedì 26 Gennaio 2017
Generazione 8 bit

La storia di quei ragazzi che per la prima volta si avvicinarono a quel mondo che si chiamava “Informatica”.
La storia di quei computer che erano considerati gli ultimi ritrovati tecnologici degli anni ’80. Il tutto sarà mostrato con foto e video dell’epoca, in chiave ironica e divertente.
Incontro dedicato ad adulti e ragazzi. Questi ultimi saranno curiosi di vedere come si divertivano i loro genitori.



PRE-COMPUTERs

Giovedì 23 Febbraio 2017
PRE-COMPUTERs

Il museo "Tellini DAGOMARI" di Prato ci introduce alle calcolatrici degli anni '30, '40 e '50.
Sarà l'occasione per riscoprire insieme le basi del calcolo numerico.
Come si eseguivano i calcoli prima dei computer?
Quali macchine calcolatrici venivano usate?
Che fine ha fatto la Comptometer?
Massimo Belardi e Simone Rizzuto, I ragazzi del Museo del Calcolatore "Laura Tellini" - ITEPS "Paolo Dagomari" di Prato, risponderanno a queste e ad altre domande in una serata organizzata con la nostra associazione.
Presenteranno una rapida panoramica riguardo agli strumenti esistenti o esistiti prima del calcolo computerizzato.
Abachi, regoli, addizionatrici e macchine del primo novecento saranno l’argomento della serata.
Argomento un pò diverso dal solito, ma fondamentale per poter apprezzare ancora di più i computer che hanno fatto la storia.



La domenica con lo Z80

Domenica 26 Marzo 2017
La domenica con lo Z80

Federico Faggin lasciò Intel per poter realizzare il proprio progetto, un microprocessore economico e rivoluzionario, che chiamò Zilog Z80.
Walter Pugi torna con il suo Assembler dello Z80 dedicando una intera giornata alla programmazione di questo straordinario microprocessore.
Sarà l'occasione per rivisitare un nuovo set di istruzioni che hanno reso unico questo microprocessore tra gli altri a 8 bit.



...e poi arrivò AMIGA

Giovedì 20 Aprile 2017
...e poi arrivò l'AMIGA

Saranno stati i suoi 4096 colori, la potenza del suo Motorola 68K, il suono stereofonico generato da 4 canali audio o semplicemente capolavori come «Another world» e «Shadow of the beast» il motivo per cui molti abbandonarono gli 8 bit per passare ai 16.
Alberto Peri ci racconta la tecnologia che stava dietro l'architettura di uno dei computer più belli di sempre. L'Amiga.



Console fallimentari 2

Giovedì 25 Maggio 2017
Console fallimentari 2

Dovevano stupirci con effetti speciali. Promettevano di farci provare nuove sensazioni. Dovevano cambiare il mondo dei videogiochi ma.......... non ci sono riuscite.
Federico Gori torna con un secondo capitolo. Questa volta le console sotto esame sono: Lynx, una delle prime console portatili a colori; Vectrex, geniale console che utilizzava la tecnologia vettoriale; 3DO, una console da una potenza inespressa.



RETRO-CINEFORUM

Giovedì 15 Giugno 2017
RETRO-CINEFORUM

Micro Men è un film del 2009 per la televisione prodotto dalla BBC, ambientato tra il 1978 e il 1984, sull'ascesa dei microcomputer inglesi. Tratta della rivalità tra Sir Clive Sinclair, lo sviluppatore dello ZX Spectrum, e Chris Curry, l'uomo che ideò il BBC Micro. Noi ce l'abbiamo e abbiamo anche i sottotitoli.
Dopo la visione ci aspettiamo da voi un vivace dibattito.



APOLLO

Giovedì 21 Settembre 2017
Da MACRO a micro

1942. INGHILTERRA. Gli inglesi stanno perdendo la guerra. I sommergibili tedeschi hanno decimato la loro marina. I nazisti comunicano tra di loro grazie a messaggi criptati e gli alleati devono trovare un modo per decriptarli. Centinaia di persone tra linguisti, traduttori e scienziati si mettono al lavoro, ma un uomo troverà la soluzione. Turing..
1960. IVREA. Pier Giorgio Perotto lavora in Olivetti. Come ingegnere elettronico gli è stato chiesto di andare a giro tra i reparti di montaggio dell’azienda e verificare se l’elettronica “moderna” può semplificare la costruzioni delle calcolatrici meccaniche. Perotto, insieme ai suoi giovani collaboratori, si chiude in una stanza e dopo 3 anni di lavoro mostra la sua invenzione, la Olivetti 101, ma non è una semplice calcolatrice…...
Una delle conferenze più retro dell'anno.



Anatomia di un videogioco

Giovedì 26 Ottobre 2017
Anatomia di un videogioco

Per noi del Firenze Vintage Bit realizzare un videogioco è l'espressione più alta della programmazione.
Grafica, sonoro e intelligenza artificiale devono "girare" a ritmo di clock e il giocatore non deve percepire nessun rallentamento, indipendentemente dal tipo di computer che verrà utilizzato
Ma come funziona un videogioco? e da dove si inizia? Quali regole bisogna seguire?
Saper programmare un videogioco è un vero e proprio mestiere e Walter Pugi ci spiegherà le regole di base da seguire



FIRENZE VINTAGE BIT 2017 - 9°edizione

Domenica 26 Novembre 2017
Firenze Vintage Bit 2017

E’ considerato l’evento di riferimento per i collezionisti di “retrocomputer” e gli appassionati di archeologia informatica. L’appuntamento annuale che si svolge l'ultimo fine settimana di novembre a Lastra a Signa (FI) all'interno dell'Antico Spedale di Sant’Antonio con il patrocinio del Comune di Lastra a Signa, per una giornata in cui gli amanti del vintage troveranno sicuramente “pane per i loro denti”.