Programma della manifestazione

Maggio 1987. 
Nei migliori negozi di computer arrivava l'eccezionale Amiga 500, fratello minore dell'Amiga 1000, ma ugualmente potente.
Arrivava giusto in tempo come regalo per la promozione scolastica.
Il nuovo computer a 16 bit della Commodore mostrava i suoi muscoli sin dai primi secondi di accensione.
Il Sistema operativo AMIGA OS era coloratissimo e lo schermo si riempiva di informazioni come non avevamo mai visto prima.
Il registratore a cassette venne letteralmente abbandonato al suo destino. Finalmente erano finiti i tempi dell'allineamento meccanico delle testine e della paura di non aver caricato il gioco correttamente.
Il Disk Drive, invece, era veloce e non sbagliava mai.
Poi arrivava il momento magico. 
I videogiochi erano bellissimi e sembravano come quelli dei Coin Op delle sale giochi, anzi meglio, più longevi, più profondi, più cinematografici.
L'Amiga ti faceva provare emozioni che gli Home Computer 8 Bit e i PC se le sognavano.
Ma le sorprese non si limitavano ai soli videogiochi.
Con l'arrivo del Deluxe Paint molti di noi si improvvisarono pittori e con Soundtraker diventammo tutti compositori di musica digitale senza conoscere una singola nota del pentagramma.
Amiga 500 ti faceva entrare in un nuovo mondo pieno di possibilità. Bastava accenderlo.
Sono passati 30 anni da Maggio , e noi del Firenze Vintage Bit abbiamo deciso di dedicare questa nona edizione al gioiellino della Commodore.
Come di consueto la manifestazione si svolgerà in due giorni, Sabato e Domenica.
Il Sabato sarà dedicato ai soli espositori, che allestiranno le proprie postazione con i computer e le console dell'epoca, mentre la Domenica la manifestazione sarà aperta anche al pubblico con ingresso libero.
Nella giornata di Domenica si terrà la conferenza a tema " 30 anni fa, Amiga" e trascorreremo il resto della giornata divertendoci e approfondendo le ultime novità del campo del "retrocomputing".

Gli espositori ci daranno la possibilità di provare le loro macchine, non solo gli Amiga, ma anche tutti quei computer che hanno fatto la storia dell'informatica.

Si ringrazia il Comune di Lastra a Signa e l'Assessorato alla Cultura per il patrocinio e tutti gli amici ed appassionati che ci incoraggiano ad organizzare ogni anno questo evento.

Come si svolge la manifestazione

Sabato 25: Ore 09,00 Apertura riservata ai soli espositori. Sarà possibile allestire i propri tavoli, provare le macchine ma soprattutto ritrovarsi tra noi appassionati per scambio idee, commenti novità dal mondo del retrocomputer. Pranzo libero;

Ore 19,30 Cena tutti insieme presso una vicina pizzeria;
     
Domenica 26: Ore 09,00 Apertura al pubblico. La mattina sarà dedicata a mostrare le varie configurazioni ai visitatori;

Ore 09,45 Discorso di benvenuto da parte degli organizzatori;

Ore 11,00 Conferenza a tema "30 anni fà: Amiga 500";

Ore 13,00 Pausa pranzo con menu di piatti tipici toscani (prenotarsi);

Ore 15,00 Conferenza a tema su Commodore Amiga a cura di Stefania Calcagno;

Ore 17,00 Foto ricordo gruppo espositori;

Ore 19,00 Chiusura manifestazione.


IMPORTANTE!! I visitatori alla manifestazione che volessero rimanere a pranzo con noi la Domenica, sono invitati gentilmente a prenotarsi inviando una e-mail alla nostra organizzazione. Per ragioni logistiche non garantiamo i posti senza la prenotazione, grazie.

Dove si svolge l'evento

La manifestazione di Firenze Vintage Bit 2017 si svolgerà presso i locali dell'antico "Spedale di Sant'Antonio" di Lastra a Signa (FI) Via Dante Alighieri 34, all'interno di tre grandi saloni appositamente attrezzati e posti al piano terra.

I saloni allestiti durante l'edizione di Firenze Vintage Bit 2014.
I saloni allestiti durante l'edizione di Firenze Vintage Bit 2014.
Visualizzazione ingrandita della mappa
L'esterno dell'antico "Spedale di Sant'Antonio" visto con Google StreetView.